ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEL FANTE

Sezione di Roma Capitale

I REGGIMENTI DI FANTERIA DI LINEA “OPERATIVI”

1.     Generalità

Fino alla prima guerra mondiale, i Reggimenti di Fanteria si muovevano e combattevano “a piedi”. Per i movimenti sulle grandi distanze, ovviamente erano utilizzati il treno od autocarri messi a disposizione per la specifica esigenza. Successivamente, alcuni Reggimenti di Fanteria assunsero la denominazione di “Motorizzati” in quanto disponevano, organicamente, di autocarri sufficienti per la movimentazione di tutto il personale.

Dal 1980 in poi i Reggimenti di Fanteria hanno progressivamente assunto la fisionomia e la denominazione di “meccanizzati” in quanto dispongono di mezzi cingolati o blindati che assicurano non solo il trasporto, ma anche la possibilità di condurre il combattimento da bordo ai predetti mezzi.

 

2.   La situazione ordinativa attuale

Al momento, nell’ambito dell’Esercito italiano, sono presenti 7 Reggimenti di Fanteria di linea “operativi” (meccanizzati), come da specchio sottostante (cliccando sul numero e nominativo si potranno avere maggiori dati sulle singole Unità).

 

Reggimenti di Fanteria

Numero e nominativo

 

 

 

Meccanizzati

5° “Aosta”

9° “Bari”

62° “Sicilia”

66° “Trieste”

82° “Torino”

151°  “Sassari”

152° “Sassari”